La redazione Aia Lecce

Ciao, Daniele. Ci mancherai!

Posted on in La redazione Aia Lecce

Ciao, Daniele: questo il nostro saluto che non avremmo mai voluto proferire!
Ciao Daniele, una mano efferata, brutale, assassina ha devastato il tuo corpo e quello della tua amata Eleonora con una ferocia disumana; quella crudeltà e quella malvagità non potranno mai farci dimenticare la serenità del tuo volto, la gentilezza dei tuoi tratti, l’umanità delle tue relazioni.
Ciao Daniele, sei stato strappato, nel cuore della tua vita insieme alla tua amata Eleonora, anch’essa così giovane e splendida donna, alla tua e alla nostra famiglia cui tu hai dato tanto, vivendo tanti anni ad impegnarti per la tua crescita umana ed arbitrale e per quella di tanti giovani arbitri che hanno visto in te un esempio da seguire.
Ciao Daniele, ti sei affermato come Arbitro, hai raggiunto traguardi di eccellenza sportiva, hai diretto gare prestigiose in ogni categoria in cui sei transitato; specie nell’ultima annata ti hanno affidato la direzione delle gare di cartello dei tre gironi della serie C, meritando di essere tra i primi di quell’organo tecnico.
Ciao Daniele, ti hanno tarpato le ali impedendoti di vedere realizzato il tuo sogno di entrare nell’Olimpo delle due massime serie calcistiche: per noi tutti, però, sii ben sicuro, sarai sempre un Arbitro di serie A, honoris causa.
Ciao Daniele, l’atroce tuo destino, insieme a quello di Eleonora, ha commosso chi vi ha conosciuti apprezzando le vostre qualità umane, ha turbato tutti i tuoi colleghi arbitri di ogni categoria e la commozione si è fatta lacrime in ognuno al pensiero della tua inenarrabile perdita.
Ciao Daniele, abbiamo impresso sulla nostra maglietta il tuo luminoso volto perché così vogliamo ricordarti, così intendiamo tenerti vicino ai nostri cuori, sicuri che la tua presenza ci sarà sempre accanto perché “sol chi non lascia eredità d’affetti, poca gioia ha dell’urna”.
Ciao Daniele, verremo a trovarti là dove riposerai, perché la tua memoria indelebile accenderà i nostri animi a compiere sempre “egregie cose”; grazie al tuo sostegno e alla tua immagine scolpita in noi, vorremo ripercorrere il tuo cammino interrotto dalla viltà umana.
Ciao Daniele, ci mancherai!
Domani 26 settembre alle ore 12:00 nella Cattedrale di Lecce si terranno i funerali di Daniele: tutti noi lo accompagneremo nel suo ultimo viaggio terreno elevando al cielo le nostre preghiere affinché sia accolto nel Paradiso dei giusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *